ULTIME NOTIZIE

NOTIZIE INTERESSANTI:

loading...
loading...

Ecco come sapere il carattere di un uomo che non conosci dalla forma del suo viso


A tutti capita di imbattersi in qualcuno che suscita simpatia o fa scattare la scintilla dell’attrazione: come fare per capire se può essere la persona “giusta”, se sarà possibile allacciare un rapporto sentimentale importante?

Anche dalla forma e dall’accostamento dei rispettivi volti è possibile ricevere qualche suggerimento per capire il carattere e stabilire l’eventuale compatibilità tra due persone.

Il Volto Rettangolare

Il volto rettangolare denota un carattere posato e obiettivo, che riflette a lungo prima di prendere una decisione; forte volontà; senso di giustizia, lealtà; benevolenza;  attaccamento alle tradizioni ; un pizzico di vanità e di intemperanza.

Il volto rettangolare caratterizza le persone dotate di immaginazione, fantasia e curiosità, ma che non sempre sono propense ad aprirsi agli altri.

Infatti amano la solitudine e possono talvolta chiudersi in un mondo tutto loro.

fisiognomica0

In amore 

Chi ha il volto rettangolare, può “spiazzare” il partner nei suoi momenti dì introspezione, durante i quali si chiude in se stesso.

In queste occasioni è meglio non disturbarlo; aspettare è la tattica migliore, altrimenti il rettangolare si ritrae ancora di più nel suo universo privato.

Oppure, impulsivo com’è, si accende e reagisce in maniera esagerata al minimo pretesto.

A questo punto, un bel litigio è assicurato. Temperamento passionale, dotato di una forte carica di sessualità, sa vivere e far vivere un rapporto a due completo, ricco di gestì affettuosi e parole tenere.

Costantemente attratto dalle novità, ha bisogno che il partner lo aiuti a reinventare l’intesa giorno dopo giorno, altrimenti può perdere interesse per il rapporto e volgere altrove le sue attenzioni.

Sentimentalmente può trovare punti d’incontro con un altro rettangolare, ma non sempre i l rapporto decolla a causa dell’eccessivo senso critico di entrambi.

Buona l’intesa sessuale col trapezoidale e il rotondo.

Baruffa in arrivo con l’esagonale: sia l’imo sia l’altro, infatti, sono impulsivi e pronti a scattare alla minima provocazione.

Il volto Triangolare

La persona dal volto triangolare ha un carattere estroverso e curioso, che nasconde una grande risolutezza d’animo.

Portato per l’impegno intellettuale, prende decisioni rapide.

Possiede uno spirito acuto e intuitivo, che gli permette di assimilare velocemente ogni nozione.

Il volto triangolare è attratto da molti interessi, che è sempre pronto ad ampliare e cambiare, tanto da essere spesso tacciato di faciloneria.

fisiognomica1

In amore 

Gli piace “Volare di fiore in fiore” ed è difficile che accetti un rapporto a due stabile e duraturo: un temperamento che non va d’accordo col proposito di un ménage tranquillo o con un partner geloso.

Sempre in movimento, è capace di cambiare idea in un batter di ciglia, di buttare all’aria all’ultimo momento un progetto preparato da giorni, di fare rapidissimi cambiamenti di rotta, di mantenere ritmi di vita frenetici, se non addirittura inammissibili, per chiunque altro.

Sa essere tenero, gentile, affascinante e con lui è difficile annoiarsi perché è imprevedibile e molto attivo; purtroppo è anche volubile, instabile, incapace di sentimenti profondi.

Discreta l’intesa col rotondo; col triangolare affiatamento perfetto, a condizione che rimanga sul piano dell’amicizia: sotto le lenzuola, infatti, l’incompatibilità è totale e il disastro prevedibile.

Irrealizzabile l’unione col quadrato, che ha bisogno di un partner rilassante e di abitudini tranquillizzanti.

Il volto Trapezioidale

Il volto trapezioidale è spontaneo, cordiale, allegro, sempre sereno e fondamentalmente ottimista, ama a tal punto la vita da scappare a gambe levate davanti a potenziali quanto inutili complicazioni.

Chi ha il volto trapezioidale cerca la compagnia di persone gioiose, allegre, dirette, solari, spensierate e amanti della buona tavola, mentre rifugge la vicinanza di chi cerca comprensione e sostegno confidandogli i suoi guai, i suoi problemi e le sue disgrazie.

fisiognomica2

In amore 

Si lascia conquistare da chi proprio come luì, è pronto ad approfittare di tutto ciò che è i bello e buono la vita offre e a condividerlo senza esitazioni.

I piaceri dei sensi per lui non hanno misteri e non ha bisogno di innamorarsi profondamente per concederli o assecondarli con generosità.

E’ più attratto dalle avventure che dal legame “per sempre” e anche quando è sentimentalmente impegnato vuole sentirsi libero di coltivare relazioni sociali e interpersonali in piena autonomia.

All’apparenza molto sicuro di sé, in realtà ha bisogno di un partner che lo comprenda, che lo rassicuri, che sia in grado di capire e accettare anche certi lati un po’ fanciulleschi del suo carattere.

Può stabilire un rapporto sentimentale duraturo solo con un altro trapezoidale, pronto a prendere la vita con allegria come lui ; con l’esagonale, troppo caparbio, non esistono molti punti d’incontro. Passioni brucianti ed entusiasmanti, ma brevi, con l’ovale; accordo sessuale perfetto col rettangolare.

Il volto Ovale

Chi ha il volto ovale ha un carattere attento, estroso, indagatore, di ampie vedute, è sempre alla ricerca del perché delle cose, tanto da diventare irrequieto.

Questa personalità complessa e ricca lo rende intrigante e capace di conquistare al primo sguardo.

Chi ha il volto ovale è’ dotato di una carica di entusiasmo che riesce a comunicare a tutti e gli facilita la vita. La sua propensione a sognare a occhi aperti ne fa una persona poco concreta. difficile da… riportare sulla terra.

Può sembrare condiscendente e accomodante, ma quando serve sa essere molto testardo e se si impunta è impossibile largii cambiare idea.

fisiognomica3

In amore 

Tenero, sensibile e fantasioso, ma anche un po’ suscettibile e permaloso, si infiamma per un nonnulla e alla minima provocazione scatta, mostrando un’insospettabile aggressività.

E’ portato alle relazioni brevi ma intense, perché per lui il rapporto stabile equivale alla monotonia e alla routine.

Generoso sia nel rapporto sentimentale sia in quello intimo, cerca un partner con la stessa, totale disponibilità a dare e ricevere.

E’ armonioso il rapporto col rettangolare, che possiede la sua stessa emotività e sensibilità; si integra col triangolare, che è sulla sua stessa lunghezza d’onda, mentre rifugge dal quadrato, col quale non va d’accordo perché non comprende la sua voglia di fantasticare.

Il volto Rotondo

Chi ha il volto rotondo si adatta perfettamente a qualsiasi situazione, ma diventa cauto e insicuro di fronte agli ostacoli.

Versatile, volubile, influenzabile, poco dotato di energia e costanza, possiede un temperamento lungimirante e acuto.

Se viene attaccato in modo diretto e inquisitorio tende a sgusciare di mano e ad adottare un comportamento evasivo, sfuggente e un po’ misterioso. Nelle discussioni con lui , insomma, è più producente usare la tattica della diplomazia.

Possiede un ingegno pratico, è capace di coraggio e di iniziative felici e sa approfittare i n ogni momento delle occasioni propizie.

Sa rendersi simpatico con la sua esuberanza e l’affabilità, ama la compagnia e allaccia relazioni con facilità.

fisiognomica4

In amore

Chi ha il volto rotondo è’ molto sensuale e gaudente; un partner spiritoso e simpatico, mai monotono, sempre pronto a scherzare.

Gli piace vivere alla giornata e detesta pianificare il rapporto; non è sempre disposto a comprendere lo stato d’animo e le necessità altrui perché è egoista, narcisista e più attento ai desideri personali che a quelli di chi gli sta accanto.

I suoi appetiti sono più materiali che spirituali.

Col rettangolare riesce a stabilire un rapporto caldo e passionale; con l’ovale vive passioni brucianti ma spesso passeggere.

Col trapezoidale, allegro e gioviale come lui, non si stanca mai.

Con lo spigoloso esagonale, un po’ capriccioso, incomprensioni e temporali in vista.

Le sue caratteristiche principali sono la grande forza fisica, la resistenza alla fatica e allo sforzo.

Il volto Quadrato

Chi ha il volto quadrato è energico, inflessibile, risoluto, pragmatico, determinato, concreto, intellettualmente e moralmente dotato.

Esamina a fondo e con acuto senso pratico i problemi, non si lascia influenzare, è capace di decisioni veloci e sicure ed è perseverante nella realizzazione dei suoi progetti.

Chi ha il volto quadrato non ama fantasticare a occhi aperti, detesta i romantici e i sognatori, ha un rapporto realistico con la vita e tiene i piedi ben piantati per terra.

Introverso per natura, non si confida con facilità, è ferocemente attaccato alle sue abitudini, non accetta di buon grado le novità ed è restio ai cambiamenti improvvisi.

fisiognomica5

In amore

E’ un individualista, e come tale sa bastare a se stesso.

Detesta le moine e non ha bisogno di rassicurazioni ; per conquistarlo è indispensabile entrare nella sua vita con discrezione.

Il ménage con lui è tranquillo, privo di imprevisti, pianificato nei minimi particolari.

Nei litigi sa essere inflessibile e duro, ma quando ama è per tutta la vita perché i suoi sentimenti sono profondi e duraturi.

Col trapezoidale entra in sintonia perfetta.

Con un quadrato può realizzare un rapporto equilibrato ma non entusiasmante, mentre col triangolare un qualsiasi legame è impossibile: la sensibilità, la suscettibilità e la superficialità del secondo, infatti, non legano col temperamento pratico del primo.

Il volto Esagonale

Il modo di fare di chi ha il volto esagonale può sembrare un po’ capriccioso e incostante, come quello di un bambino che pretende di avere tutto e subito, perché è spontaneo e affronta la vita dando retta all’istinto.

La diplomazia non è il suo forte: un difetto che spesso complica non poco la sua vita di relazione.

Diffidente e sospettoso, non sopporta che cerchino di imporgli idee non sue e se qualcuno ci prova si intestardisce, non fa marcia indietro per nessuna ragione al mondo.

Va d’accordo con chi sa essere conciliante e non si comporta con aggressività.

fisiognomica6

In amore

Chi ha il volto esagonale è’ diretto, imprudente, impulsivo e un po’ avventato.

Poiché non ama le mezze misure e gli piace andare subito al sodo, se una lei (o un lui) gli (le) piace non perde tempo in corteggiamenti sfibranti o in sottili giri di parole. Nonostante questo, nei rapporti sentimentali non si abbandona mai del tutto: la sua diffidenza di fondo è sempre presente e inoltre ha paura di rimanere scottato.

Quando si dichiara, comunque, è sempre sincero: non riuscirebbe a mentire nemmeno se si impegnasse.

Col quadrato si completa alla perfezione, ma soltanto se il partner è capace di dominarlo con dolcezza e farlo sentire protetto.

Con un esagonale il rapporto è caratterizzato da continui alti e bassi. Col trapezoidale non può esistere alcuna intesa, perché sia l’uno sia l’altro sono incapaci di aprirsi reciprocamente.

[mashshare buttons="false"]
Loading...

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti