ULTIME NOTIZIE

Ex agente della CIA riesce ad entrare nell’Area 51 e fa delle scoperte inquietanti: “Trump sa tutto e…”

Condivisioni 166

Un ex agente della CIA ha avuto la possibilità di visitare l’Area 51 e allertare i presidenti degli Stati Uniti.

Sono mesi ormai che gli alieni e gli UFO fanno parlare di sé. Dopo le promesse di hillary clinton, su un eventuale apertura degli archivi segreti dell’Area 51, sono state molte le teorie ufologiche e complottistiche che si sono avvicendate sul web. La Spagna, ha preceduto l’aspirante presidentessa rendendo di dominio pubblico i famosi UFO files contenuti negli archivi militari della sua aeronautica. Tutto questo zelo, da parte dei potenti del mondo ha fatto pensare che stia per accadere una svolta epocale nel campo dell’ufologia e del paranormale. Oltre tutti i fatti già citati, pochi giorni fa un ex membro della CIA ha rilasciato una dichiarazione molto importante, come riporta il The Inquisitr.

L’Area 51

Un ex membro della CIA, che ha preferito mantenere celata la sua identità, ha dichiarato che nel corso degli anni a servizio del governo statunitense, ha avuto modo di entrare nell’Area 51 insieme al suo capo. Ciò che vide fu talmente sconvolgente che decise di allertare l’allora presidente degli Stati Uniti Richard Nixon, motivo per cui Donald Trump è al corrente della verità sugli alieni. A questo proposito, come riporta il Sunday Express, Steven Bassett ha rilasciato una dichiarazione molto importante.

La dichiarazione di Steven Bassett

Il lobbista Steven Bassett ha dichiarato che gli alieni sono reali e che il governo statunitense ne è consapevole da circa 20 anni.


Loading...
Condivisioni 166

Lascia il tuo commento:

commenti