ULTIME NOTIZIE

NOTIZIE INTERESSANTI:

loading...
loading...

In America c’è la Golden Dawn, in Europa hanno vinto i nazisti.

Condivisioni 0

DOMANDA: «Alla luce di questi fatti che lei ci ha raccontato, e anche all’incrementarsi della fenomenologia delle abduction a livello mondiale, volevo chiederle: quale tipo di scenario planetario lei potrebbe prevedere nel prossimo futuro?»

RISPOSTA DI CORRADO MALANGA: «Non è banalissimo fare una previsione di questo tipo perché le forze messe in gioco sono molte. Mi spiego meglio. Qui sembra che tutti siano dalla stessa parte, i militari, gli alieni, e così via. Tutti dalla parte che non è la nostra.

In realtà anche quella parte di là è molto complessa, perché tutti vorrebbero la ciliegina, tutti insieme, e la ciliegina è l’anima – ve lo dico francamente – ma devono collaborare insieme perché se no il progetto non lo ottengono, alla fine.

Allora, siccome ci è sembrato di capire all’interno dei discorsi ipnotici che vengono fuori [=le ipnosi sugli addotti] che ogni razza [aliena] ha un suo sottoprogramma per fregare gli altri, sarà difficile per noi capire cosa succede, però vi dico che cosa è in programma secondo me.

Ve lo dico tranquillamente, tanto passeranno pochi anni e noi potremo verificare se abbiamo avuto ragione o meno. Guardate un po’ che cosa “ve sto à dì”.

Quindi prendetela come una previsione, non come una realtà delle cose. La previsione è questa: a un certo punto arriveranno gli alieni. Gli alieni sono cattivi.

Gli alieni hanno la faccia del serpente. Gli alieni fanno la guerra all’umanità. Gli americani, che sono buoni, vogliono difendere l’umanità e faranno la guerra contro i serpenti cattivi.

Ovviamente i serpenti cattivi sono un po’ più forti e quindi staranno per vincere.

A questo punto arriverà un’altra razza, gli essere di luce, che sono belli e buoni e ci vogliono tanto bene e ricacceranno i serpenti. Lettura: sono tutti d’accordo.

Questa è una finta situazione in cui si crea un finto buono e un finto cattivo, come è sempre successo.

Il finto buono vince e noi ci buttiamo al parassitaggio del Lux, perché ci vuole tanto bene e ci ha salvato. Questa cosa si è verificata, se voi guardate, in qualsiasi momento importante della nostra vita.

L’ultimo momento importante è stata la seconda guerra mondiale dove i tedeschi erano cattivi, gli americani erano buoni. Gli americani hanno vinto, e gli americani ci hanno sodomizzato.

Mentre uno diceva “GOTT MIT UNS”, un altro ha detto “DIO E’ CON NOI” il 12 settembre del 2001.

Parlava in inglese, si chiamava Bush. In America c’è la pena di morte. In America non ci sono i diritti umani. In America l’80% della gente è analfabeta.

In America ci sono i nazisti. In America c’è la Golden Dawn.

Cioè, praticamente, gruppi di nazisti per cui i nazisti hanno vinto.

Quello che è successo veramente è che gli alieni hanno creato una finta situazione “buono-cattivo” per cui quando poi, in modo finto, hanno vinto i “finti buoni” noi siamo stati contenti. Siamo in mano a dei nazisti».

 

LEGENDA:

1) le abduction = i rapimenti alieni

2) gli addotti = i rapiti dagli alieni

3) l’anima = essenza contenuta nell’uomo, di cui gli alieni sono privi in quanto essa è compatibile esclusivamente con il DNA dell’uomo. Gli alieni effettuano esperimenti, anche di tipo genetico, su ogni addotto con il fine ultimo di trovare un modo per rendere essa compatibile con il loro DNA. Tutto il pensiero creativo dell’uomo deriva da essa

4) il Lux = essere alieno incorporeo e luminoso, parassita, creatore di tutte le religioni e del senso di colpa, entra nell’uomo e lo svuota un poco alla volta sino a renderlo sotto il suo pieno controllo. “Luxato” è il termine per definire un soggetto che viene parassitato da esso (si può dire, per fare un esempio, che “Monti è un luxato”).

L’interferenza di tipo lussoico è estremamente subdola e nel contempo pervasiva.

“Quelli che ci servivano li abbiamo già svuotati tutti” è la definizione data dal Lux riguardo agli uomini più potenti della Terra”.


Loading...
Condivisioni 0

Lascia il tuo commento:

commenti