ULTIME NOTIZIE

NOTIZIE INTERESSANTI:

loading...
loading...

TROVA UNA MISTERIOSA CREATURA NEL TONNO CHE STAVA PREPARANDO ALLA FIGLIA

Condivisioni 0

L’oceano è considerato l’anima della Terra, un territorio che copre oltre il 70 per cento della superficie del pianeta. Nel corso della storia, il mare è sempre stata una fonte vitale di sostentamento per l’umanità, per il trasporto, il commercio, la crescita e l’ispirazione. Tuttavia, secondo le stime della NASA, il 95 per cento di questo reame, rimangono luoghi inesplorati dove gli esseri umani vogliono sapere cosa si nasconde.

IL VIDEO POTETE VISIONARLO IN FONDO ALL’ARTICOLO – Si ritiene che in questo ambito inesplorato abitato da creature misteriose che vanno oltre l’immaginazione, creature oscure che potrebbero provenire da altri mondi. E negli ultimi anni, abbiamo visto il modo in cui sono comparsi su alcune spiagge del nostro pianeta,  creature non identificate che hanno sorpreso anche i più scettici. Come riportato dal quotidiano Mirror Online,  Zoe Butler, una madre inglese di 28 anni che vive a Nottingham, in Inghilterra, ha scoperto una creatura misteriosa dagli occhi neri sporgenti,  all’interno di una scatoletta di tonno dal marchio britannico.

Ho aperto la parte superiore del coperchio e ho visto una cosa viola, una sorta di sacca” , Zoe ha detto al quotidiano Mirror. “Allora ho preso una forchetta e ho spinto all’interno della scatoletta per vedere meglio di cosa si trattava. Mi sono accorta che questo piccolo essere mi guardava. Aveva come una coda spinosa sul fondo, ed era in realtà piuttosto spaventoso. Ho lasciato la mia forchetta, sono saltata indietro, ho urlato e ho chiamato mia nonna invitandola a dare un’occhiata. “

Zoe stava preparando la cena alla figlia,  quando ha scoperto la strana creatura dentro la scatoletta di tonno. Rapidamente, Zoe ha preso la macchinetta fotografica e ha scattato alcune foto. Poi ha avvertito la società che produce quel tonno e si è scusata per l’incidente dichiarando di aver avviato un’indagine per chiarire l’origine della misteriosa creatura.

La scatoletta di tonno è una marca rinomata ed è stata acquisita da Zoe come parte di una confezione multipla al supermercato Asda Arnold a Nottingham . Nel frattempo, la nonna di Zoe, Susan Goddard, 69, ha detto che sembrava che li osservava attentamente, ma dopo un pochino hanno visto che la piccola creatura era morta.

Anche questa misteriosa scoperta ha attirato l’attenzione della comunità scientifica, e il Dr. Hany Elsheikha, professore di parassitologia veterinaria presso l’Università di Nottingham, ha detto che potrebbe essere una sorta di giovane granchio, ma non ne poteva essere sicuro al 100%.

“Tutto quello che posso vedere nella foto di Zoe è un piccolo corpo e gli occhi sono molto importanti. Credo che le sue gambe sono stati tagliati durante il processo di confezionamento ” ha spiegato il dottor Elsheikha.

Un portavoce della società del prodotto ha dichiarato ai media britannici che hanno già chiesto scusa alla signora Zoe Butler e stanno studiando quello che è successo. Il portavoce della società poi ha anche confermato che si stanno aspettando l’esito delle indagini.

La creatura misteriosa scoperta da Zoe nella scatoletta di tonno è diventato anche un fenomeno virale nelle reti social, ha anche sorpreso gli scettici. Tra le teorie suggerite dagli utenti c’è la possibilità che la strana creatura possa appartenere ai fondali marini, una sorta di creatura geneticamente modificata e anche la possibilità che sia di origine extraterrestre .

La strana creatura nella lattina di tonno:

FONTE

 


Loading...
Condivisioni 0

Lascia il tuo commento:

commenti