ULTIME NOTIZIE

NOTIZIE INTERESSANTI:

loading...
loading...

Misteriosa creatura alata trovata in Messico. (VIDEO)

Condivisioni 9

In una imprecisata zona boscosa del Messico centrale è stato rinvenuto nel 2010 il corpo mummificato di una strana creatura che a prima vista sembrerebbe ricordare una sorta di fata.

Il ritrovamento è stato eseguito da un giovane tredicenne in cerca di esemplari per la sua collezione di insetti il quale, una volta tornato a casa, si è reso conto di quanto fosse insolito questo esemplare così lo mostrò al padre che, tramite amici comuni, ha inviato la misteriosa creatura all’ufologa Ana Luisa Cid, autorizzandola a compiere sullo strano essere ogni tipo di esame per scoprirne la vera natura. L’ufologa ha quindi fatto analizzare la misteriosa creatura dal biologo Enrique Ortiz che ha affermato senza ombra di dubbio che si tratta di un reale organismo vivente. Di quale specie e razza, però, non si sa. Di certo non è un pipistrello o un altro tipo di uccello: questa creatura avrebbe peculiarità uniche, a metà tra l’insetto e il mammifero.
Lo studioso, analizzando l’essere al microscopio, ha potuto appurare le caratteristiche fisiche più evidenti. Al suo esame, il corpo risulta integro e l’articolazione scapolare compatibile con la presenza delle ali: insomma, non sarebbero state apposte in un secondo momento, ma sarebbero parte integrante dello scheletro. Quindi, una volta quella creatura poteva davvero volare. Singolare anche la bocca con denti sottili e appuntiti tipici di un predatore. Per il biologo, potrebbe essere un animale finora del tutto sconosciuto alla scienza o forse il risultato di una mutazione.


Loading...
Condivisioni 9

Lascia il tuo commento:

commenti