ULTIME NOTIZIE

NOTIZIE INTERESSANTI:

loading...
loading...

Pericolo per chi ha un bancomat nel portafogli: ti rubano in soldi senza neanche toccarti.

49 Condivisioni

Contactless, la nuova comoda ed innovativa tecnologia che ci permette di pagare senza inserire il pin, ci si sta ritorcendo contro. Molte le truffe. Consigliamo la diffusione massima di questo video per allertare la gente a stare attenta.

La tecnologia contactless è sempre più diffusa, essa permette di pagare in qualsiasi esercizio commerciale con apposite carte di credito senza inserire il pin ne strisciare la carta, ma semplicemente passando la stessa davanti un lettore ottico, che può essere anche la fotocamera di uno smartphone.

Una comodità che però ha scatenato i geni della truffa, ma già si sapeva che tale tecnologia sarebbe stata usata per truffare, data la semplicità con cui si può accedere al denaro associato ad una carta di credito.

E’ sufficiente appoggiarsi alle vittime per sottrarre denaro dal conto bancario senza che questi abbiano la possibilità di accorgersene o reagire. Ciò è possibile farlo sia con uno strumento che si chiama POS (dall’inglese Point of Sale), oppure con uno smartphone tramite apposite app (come vedremo nel video di seguito). Basta avvicinare il più possibile tali strumenti al punto dove la vittima potrebbe avere una carta di credito e il gioco è fatto. Infatti tali truffe sono maggiormente diffuse nelle metro, nei tram o in qualsiasi altro punto dove è molto facile il contatto fisico con le persone.

Come proteggersi?
Data il proliferare di questo genere di soluzioni, sono già in commercio portafogli e borse in grado di schermare eventuali intrusioni e proteggere dati personali e sensibili. Un’alternativa è fare molta attenzione nei luoghi affollati alle persone che hanno in mano un pos o uno smartphone, anche se è difficile distinguere quelli che usano il proprio dispositivo per questi loschi scopi.

[mashshare buttons="false"]
Loading...

Loading...
49 Condivisioni

Lascia il tuo commento:

commenti