ULTIME NOTIZIE

NOTIZIE INTERESSANTI:

loading...
loading...

Gli stipendi SHOCK di Vescovi e Cardinali. (FATE GIRARE, TUTTI DEVONO SAPERE!)

2 Condivisioni

Un’inchiesta de Il Giornale getta ulteriore benzina sul fuoco della polemica tra Chiesa e politica, infiammata in queste settimane soprattutto a causa dell’emergenza migranti e del problema della loro accoglienza.

L’inchiesta muove i passi seguendo la frase della Santanché che aveva risposto a Monsignor Galantino dicendo: “Da che pulpito viene la predica?”, lasciando intendere che anche quella dei vescovi e dei cardinali fosse una casta che non aveva niente da invidiare, diciamo così, a quella dei politici. Secondo il Giornale, un vescovo può arrivare ad uno stipendio di circa 40mila euro netti l’anno a cui si deve aggiungere un fondo spese dell’episcopato di competenza.

I cardinali sono decisamente ad un altro livello dato che il loro stipendio si aggira intorno ad una somma annuale netta di 150mila euro, assegnata in rate mensili dall’Apsa (Amministrazione del patrimonio della Sede Apostolica). A questi soldi bisogna poi aggiungere i bonus di Natale e Pasqua e il cosiddetto “rotolo cardinalizio”, una somma tratta dalle rendite del Sacro Collegio presso lo Ior.

Diverso il discorso se arriviamo al vertice della Chiesa. Papa Francesco non percepisce alcun compenso e anzi si è prodigato affinché fosse messa in atto una generale revisione delle spese del Vaticano abolendo per esempio i bonus per i dipendenti della Santa Sede, bloccando gli aumenti di stipendi per anzianità e promozioni varie, senza contare la rinuncia alle auto blu e l’invito costante a mantenere uno stile più sobrio.

[mashshare buttons="false"]
Loading...

Loading...
2 Condivisioni

Lascia il tuo commento:

commenti